martedì, 23 Aprile 2024

Superlega, dopo la decisione dell’Alta Corte il titolo della Juventus si è apprezzato in Borsa del 5,44%

Condividi

spot_imgspot_img

La sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea contro il monopolio di FIFA e UEFA ha fatto esultare i sostenitori della Superlega.

Ma ha anche giovato al titolo a Piazza Affari della Juventus. Dopo un picco del 16% a metà giornata, il titolo bianconero chiude la sessione con un aumento del 5,44%.

Nel dettaglio, subito dopo la sentenza, arrivata poco dopo le 9:30 di questa mattina, il titolo è balzato della Juventus in Borsa si attestava a 0,265 euro, con un aumento del 6,00%. Numeri che fanno presagire un proseguimento della giornata in senso positivo con resistenza vista in area 0,2747 e successiva a quota 0,2969. Supporto a 0,2525.

Numeri in costante crescita se si pensa che appena due ore dopo la pronuncia ufficiale della Corte di Giustizia dell’Unione Europea, il titolo ha fatto registrare un +10,08%

Il valore di una singola azione si è attestato a 0,2636 euro, mentre la apitalizzazione di mercato che si è attestata così 668,4 milioni di euro

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie