sabato, 25 Maggio 2024

CM: “Juve, Alex Sandro a fine corsa”

Condividi

spot_imgspot_img

Analisi del giornalista di calciomercato.com Nicola Balice, in merito al futuro del giocatore della Juve, Alex Sandro.

“Questa volta non sembrano esserci sorprese o cambi di programma all’orizzonte alla Continassa, questa dovrebbe davvero essere l’ultima stagione di Alex Sandro in bianconero. Con la Juve che quindi dovrà sostituirlo”.

“Possibilmente con un colpo a zero, considerando anche come a parametro zero se ne andrà il brasiliano che ha nel mirino il record di presenze per uno straniero nella storia della Juve. E c’è da tempo un nome in cima alla lista della coppia Giuntoli-Manna, uno già seguito la scorsa estate e su cui si sarebbe fiondata proprio nel caso in cui Alex Sandro avesse ceduto alle avances arrivate dalla Turchia o dall’Arabia Saudita per esempio”, spiega il giornalista.

Si tratta di Mario Hermoso, centrale mancino dell’Atletico Madrid a sua volta giunto all’ultimo di contratto con i colchoneros. Contatti avviati quindi già in passato, ma l’apertura del giocatore non è bastata in assenza degli altri passi necessari alla Juve per affondare il colpo. Al contrario ora i tempi sembrano maturi per iscriversi ad una corsa che entrerà nel vivo solo nel nuovo anno”.

Balice parla pure delle alternative: “Con la Juve che in ogni caso non si ferma allo spagnolo, comunque apparentemente perfetto in termini di affidabilità, caratteristiche ed esperienza. I bianconeri lavorano più o meno sottotraccia anche dove stanno lavorando le rivali di sempre, Inter e Milan. Tutte impegnate a cercare dei centrali a parametro zero, anche provando ad anticipare la mossa se necessario”.

Il riferimento è a Lloyd Kelly del Bournemouth, recentemente finito nel mirino dei rossoneri. Ma anche a quel Tiago Djalo del Lille che dal Milan è già transitato e su cui sta muovendo passi spediti proprio l’Inter. La Juve? Osserva e valuta l’inserimento. Ma soprattutto ragiona su Hermoso, lo stesso colpo pianificato la scorsa estate”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie