sabato, 25 Maggio 2024

[La Repubblica]: Juve conivolta i inchiesta “agentopoli”

Condividi

spot_imgspot_img

La Repubblica scrive tra le sue colonne di una nuova inchiesta che vede coinvolta la Juventus e che riguarda gli agenti, denominata Agentopoli.

Si tratta dell’ultima appendice dell’inchiesta contro la Juventus che coinvolge i procuratori.

Come spiega il quotidiano nazionale secondo l’accusa, si tratta di un sistema nel quale gli agenti venivano inseriti come intermediari di una trattativa, anche se non l’avevano curata, per riconoscere loro una cifra dovuta in passato.

Tra i nomi coinvolti ci sarebbero anche alcuni nomi di spicco, come Davide Lippi, Gabriele Giuffirda, Giuseppe Galli, Vincenzo Morabito, Michele Fioravanti e Tullio Tinti.

Una serie di fatture per affari nei quali non avrebbero avuto alcun ruolo. L’ultima appendice dell’inchiesta sportiva sulla Juventus coinvolge i procuratori. E un sistema consolidato per cui, per riconoscere agli agenti vecchie cifre dovute, venivano inseriti come intermediari in affari per cui non avevano lavorato. Almeno, secondo l’accusa. Sì, perché un procedimento c’è, adesso: la segreteria della Commissione agenti infatti ha aperto l’istruttoria contro i procuratori sportivi che erano rimasti coinvolti nelle intercettazioni dell’inchiesta”, si legge su Repubblica.

Fonti: La Repubblica – Tuttojuve

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie