lunedì, 22 Aprile 2024

Barella non espulso per gli insulti all’arbitro: Così l’interista potrà giocare il derby contro il Milan

Condividi

spot_imgspot_img

Si è verificato un episodio spiacevole durante la partita tra Inter e Fiorentina, che i media non hanno però enfattizato, concentrati com’erano a scansionare per una settimana intera le immagini della moviola di Juve-Bologna.

Ebbene, netta vittoria della squadra di Simone Inzaghi per 4-0, il centrocampista dell’Inter, Nicolò Barella, che era già apparso visibilmente teso in campo, ha rischiato grosso con l’arbitro.

La situazione è chiara dalle immagini: Barella, che era già stato ammonito dall’arbitro, ha rivolto parole molto dure al direttore di gara, ma incredibilmente non è stato espulso!

Tutto è iniziato dopo un fallo subito da un avversario: il centrocampista ha esclamato e rivolto insulti all’arbitro, nonostante pochi istanti prima sembrasse quasi infortunato in modo grave, come riportato da alcune fonti.

Ora Barella sarà a disposizione di Inzaghi per il Derby in programma il 16 settembre alle 18, dopo la pausa internazionale. Sicuramente ci saranno discussioni intense riguardo a questa situazione, poiché il giovane classe ’97 sembrava meritare un secondo cartellino giallo.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie