martedì, 27 Febbraio 2024

Mancini: “Critiche ad Allegri ingiusto? Mi sembra che la Juve sia arrivata terza sul campo”

Condividi

Roberto Mancini, ct della nazionale azzurra, dalla Sardegna nella quale si trova in ritiro con gli azzurri, ha parlato anche del collega della Juventus, Massimiliano Allegri aspramente criticato da stampa e tifosi:

“Allegri? Ci sono pressioni. Non è facile fare l’allenatore. Quanti punti ha fatto la Juve? Mi sembra sia arrivata terza sul campo. Non mi pare poco in una stagione complicata. Il lavoro di Allegri va rispettato”, ha detto Mancini intervistato da “La Stampa”.

E, a tre giorni dalla finale di Champions League a Istanbul tra Manchester City e Inter Roberto Mancini, va contro i pronostici, che vedono gli inglesi nettamente favoriti:

In 90 minuti può accadere di tutto. Per quello che è, per quello che ha fatto negli ultimi dieci anni in termini di risultati, il City sulla carta parte favorito, ma in una finale può succedere qualsiasi cosa. L’Inter non parte battuta. E’ una finale completamente aperta”.

City gioca meglio? “Sono completi, hanno qualità e soluzioni, sono ricchi di talento. Non so se sono i più forti, sono quelli che sanno giocare meglio. Anche l’Inter ha giocatori bravi. Squadra solida, non è così semplice segnare ai nerazzurri. Non riesco a dare percentuali. Sfida secca. Lo ripeto. Può succedere di tutto. Vi faccio una domanda: e se l’Inter va in vantaggio?”

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie