martedì, 27 Febbraio 2024

Pavan: “Juve sotto ricatto!”

Condividi

Tuono il giornalista e tifoso della Juventus Massimo Pavan che considera le azioni della UEFA nei confronti del club bianconero, un vero e proprio ricatto.

Essere sotto ricatto non è una bella cosa, ma purtroppo, sembra essere questa la soluzione e la situazione che sta vivendo la Juventus. I bianconeri vivino un momento delicatissimo che vede i rapporti con l’Uefa sicuramente vivere uno dei minimi storici. Non si sa che competizione giocherà l’anno prossimo la Juventus, meriterebbe la Champions, la farà… difficile”.

Pavan ricorda ai lettori che Evelina Christtilin aveva detto: «Verosimilmente sarà una penalizzazione che dovrebbe sbarrare la strada verso la Champions League. Ora ricordiamoci che le coppe europee sono tre, ma certamente il valore in termini economici di andare in Champions o in un’altra coppa è significativo, sono quasi 5 volte tanto. Vedremo se saranno 10, 11 o 13 punti, per noi juventini è una bella botta. C’è anche la variabile Uefa: nel momento in cui le sentenze italiane diventano definitive, poi verranno prese delle decisioni anche in sede Uefa. E poi c’è il secondo filone della manovra stipendi. Juve esclusa dalle coppe dalla Uefa? Scenario possibile»”.

Queste parole un pò travisate, avevano creato scalpore e sicuramente non fatto piacere al mondo Juve”.

Un tweet firmato Lapo Elkann riferito forse a queste parole recitava: «È grottesca per me è una senza anima e senza dignità è VERGOGNOSA un ARRAMPICATRICE SOCIALE POVERA DONNA»”.

“Evelina Christillin è membro aggiunto della Uefa nel Consiglio della Fifa, non una portavoce che parla individualmente ma magari qualche sensazione la ha. Rispettiamo le opinioni  di tutti, ma dissentiamo su chi vuole escludere la Juventus”.

Sicuramente la sensazione dei tifosi è che la Juventus debba uscire dalla Superlega per ritornare ad una situazione normale, forse non sarà un ricatto vero e proprio, ma non è nemmeno una situazione normale, anzi”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie