venerdì, 2 Giugno 2023

Inchieste Juventus, Chirico: Juve non si pieghi alla FIGC! “La scelta dovrebbe essere una soltanto: TAR”

Condividi

Il giornalista e tifoso della Juventus Marcello Chirico ha commentato le ultime indiscrezioni per chiudere l’intera questione (plusvalenze + stipendi + partnership) già in questa stagione.

Ebbene Chirico riferisce gli addetti ai lavori “parlano di una trattativa sottotraccia anche se le proposte trapelate finora dalla FIGC apparirebbero abbastanza capestro: almeno 9 punti di penalizzazione (se non di più) + un multone intorno ai 40 milioni. Ovviamente, scongiurando qualsiasi tipo di ricorso in appello, TAR compreso“.

Alla Continassa stanno valutando tutto, ma nei confronti di una giustizia sportiva assolutista, che condanna un club prima per illecito amministrativo e lo trasforma poi in illecito sportivo dopo aver letto gli atti dell’inchiesta penale, violando palesemente il diritto alla difesa, la scelta dovrebbe essere una soltanto: Tribunale Amministrativo“.

Il quale,- secondo Chirico – “già sull’acquisizione delle carte Covisoc da parte del collegio difensivo bianconero, aveva sancito che l’ordinamento sportivo non può appellarsi all’autonomia dello sport venendo meno al principio della legalità. Alla FIGC non sembra abbiano recepito il concetto, sarebbe quindi quanto mai opportuno ribadirglielo”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie