martedì, 27 Febbraio 2024

Juve, motivazioni Coni, Giudice (Corsport): “Argomentazioni del club escono demolite. Nuova penalità in vista”

Condividi

Il giornalista del Corriere dello Sport Alessandro F. Giudice su Twitter ha commentato le motivazioni per cui sono stati tolti 1 15 punti alla Juventus.

Dalla lettura delle motivazioni collegio Coni, le argomentazioni della difesa Juve escono demolite. Corretto il giudizio di revocazione, nessuna lesione dei diritti difensivi, corretta contestazione art 4 cds e IAS 38.45. Il resto sono chiacchiere da tifosi. Nuova penalità in vista”, il commento del giornalista.

La penalizzazione potrebbe essere inferiore al -15 e però escludere il club bianconero dalla Champions. Secondo Gazzetta “il -9 potrebbe essere un punto di caduta nel momento del nuovo pronunciamento della Corte d’Appello sulla proporzionalità della pena? Può essere, ma non è scontato. Per essere chiari, potrebbe esserci una soluzione meno favorevole: ora è a rischio non solo la Champions, ma anche l’Europa League. A meno che non venga spostata l’afflittività alla prossima stagione”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie