domenica, 19 Maggio 2024

Inter-Juve, Allegri: “Dispiace perché per 60′ abbiamo fatto una buona gara. Abbiamo provato a vincere fino in fondo”

Condividi

spot_imgspot_img

L’allenatore della Juve Allegri ha analizzato la sconfitta in coppa Italia contro l’inter che è costata l’eliminazione dei bianconeri in semifinale:

Dispiace perché per 60′ abbiamo fatto una buona gara – ha spiegato l’allenatore della Juve Max Allegri dopo la sconfitta con l’Inter nel ritorno della semifinale di Coppa Italia -, ma nel primo quarto d’0ra sembravamo addormentati. Dovevamo fare meglio in fase offensiva, tirare di più in porta”.

Ci abbiamo provato fino in fondo ma vincere a San Siro non era facile. Nell’arco di 180′ gli episodi decidono molto e dobbiamo essere più arrabbiati. Le spiegazioni nel calcio non ci sono: usciamo dalla Coppa Italia con dispiacere”.

E poi l’allarme: Bisogna darci una sveglia e ricaricare le energie perché nelle ultime 5 di campionato ne abbiamo perse 4. Abbiamo la semifinale di Europa League, da domani dobbiamo riprendere il lavoro. Abbiamo un terzo posto da difendere, con Milan e Roma alle spalle”. Sulla scelta di rinunciare a Danilo: “Ha giocato tutte le partite, era diffidato. Bonucci stava meglio, ha fatto anche una buona partita. Dovevamo fare meglio in fase offensiva, non siamo riusciti a ribaltare il risultato. Ma guardiamo avanti”.

In questo momento spiace non essere andati in finale di Coppa Italia ma quest’anno bisogna essere bravi, forti, tenere le spalle larghe. Quando ti capitano queste situazioni ne succedono di ogni, un po’ ce le creiamo noi, come il gol da polli subito col Napoli. Tutto passa, poi si aggiusta e alla fine le cose tornano”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie