martedì, 21 Maggio 2024

Chiesa sbotta con lo staff medico della Juventus: “Mi fa male”

Condividi

spot_imgspot_img

Archiviata la vittoria contro il Verona, in casa Juve si accende il caso di Federico Chiesa. L’attaccante della Juve sente ancora dolore al ginocchio destro, che quindi continua a dargli fastidio.

Allegri l’ha escluso dalla lista dei convocati per Juventus-Verona ma la Gazzetta rivela un retroscena tra l’attaccante e lo staff medico bianconero.

Dopo essersi sottoposto per due volte ad esami strumentali al JMedical e – durante la sosta per le Nazionali – è andato a consulto in Austria, dal professor Fink, che lo operò al ginocchio sinistro nel 2022, La Rosea scrive che “lo staff medico della Juve ora sta pianificando di indagare più a fondo con un’artroscopia a fibra ottica. Un esame ancora più approfondito, anche per dissipare il sospetto di alcuni, per cui Chiesa soffrirebbe di una sorta di blocco psicologico che gli impedirebbe di tornare a spingere”.

Tanto da essere arrivato ad una “discussione accesa” con i preparatori del club. Anche venerdì in allenamento, tanto da arrivare a discutere in maniera piuttosto accesa con i preparatori del club che gli chiedevano di forzare un po’. «Mi fa male, non posso», ha obiettato Fede alle richieste insistite dello staff”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie