martedì, 21 Maggio 2024

Inzaghi dopo la sconfitta con la Fiorentina: “Contro la Juve ero più arrabbiato. Lukaku? Se avesse fatto due gol…”

Condividi

spot_imgspot_img

L’allenatore dell’Inter Simone Inzaghi dopo la sconfitta contro la Fiorentina, continua ad accampare scuse e tira in ballo ancora il match perso in casa contro la Juventus:

Dobbiamo lavorare di più, io in primis. Dopo il k.o. contro la Juventus ero più arrabbiato e oggi la prestazione è stata migliore, ma vogliamo una classifica diversa”, le parole dell’allenatore nerazzurro che all’ennesimo errore di uno dei suoi calciatori è scoppiato in una risata nervosa. Da ridere davvero l’allenatore ha infatti ben poco.

Tra gli errori, almeno un paio di occasioni fallite sono riconducibili a Romelu Lukaku, dinamico ma estremamente impreciso: “Se avesse fatto due gol sarebbe stato giudicato in modo diverso”. E dire che due anni fa con Conte, il bomber belga prometteva di essere il nuovo Ronaldo.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie