martedì, 27 Febbraio 2024

Bosco: “Nel passato di Chinè, spicca il sonno profondo da sostituto a Latina nella vicenda dei passaporti falsi dell’Inter e della patenti rubate alla Motorizzazione”

Condividi

Andrea Bosco, ex giornalista tra gli altri del Guerin Sportivo e de Il Giornale, nel suo ultimo editoriale per Tuttojuve, non ha utilizzato mezzi termini per definire gli organi giudiziari che hanno condannato la Juventus. Queste le sue parole

Nel passato di Chinè, spicca il sonno profondo da sostituto a Latina nella vicenda dei passaporti e della patenti rubate alla Motorizzazione di quella cittadina “in bianco“. Arrivarono da quella città i passaporti di Recoba e pare, anche quello di Veron”, le parole del giornalista di conclamata fede bianconera con palese riferimento alle “manfrine” fatte dall’Inter e rimaste impunite sotto il profilo della giustizia sportiva.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie