martedì, 25 Giugno 2024

Caso Mourinho: “Giustizia sportiva a orologeria. Corte d’Appello federale e FIGC sono un disastro. Non c’è rispetto per nulla pur di far scempio della verità”

Condividi

spot_imgspot_img

Lungo editoriale su Sportitalia di Paolo De Paola che si è dilungato sulla sospensione della squalifica a Mourinho prima di Roma-Juve.

La Corte d’Appello federale è davvero un disastro. Come la FIGC, del resto. Per la Juve si decide subito sui -15, mentre per Mourinho è necessario un supplemento d’indagine. Non male. Forse non sbagliamo a ricordare che fu proprio Chinè a stabilire che la Juve doveva stare dietro la Roma”, le prime parole dell’ex direttore di Tuttosport.

Quando si rimetterà mano a una giustizia sportiva a orologeria sarà sempre troppo tardi. Ci piacerebbe pensare che la Giustizia (appunto con la maiuscola) non pendesse da nessuna parte soprattutto per ragioni di tifo che non è affatto materia secondaria”.

Poi il giornalista prendo spunto dagli ultimi fatti di cronaca nazionale tuona: Non c’è rispetto per nulla pur di far scempio della verità. Il buono e il cattivo dipendono dall’appartenenza”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie