domenica, 19 Maggio 2024

Inchiesta Juve, Lapo Elkann: “Christillin arrogante e presuntuosa. Parla a vanvera! Lei ingrata verso la Juve e Gianni Agnelli”

Condividi

spot_imgspot_img

Il nipote dell’Avvocato Agnelli, Lapo Elkann, ha commentato duramente le parole di Evelina Christillin sul caso plusvalenze che ha portato la Juventus ad una penalizzazione di 15 punti.

La Christillin a gennaio ha dichiarato: “Ci saranno danni economici per la non partecipazione alle coppe europee, ma non solo: meno gente allo stadio, meno abbonamenti, meno sponsor. Qualcuno l’altro giorno diceva che un bambino di 10 anni è difficile che diventi tifoso juventino dopo una botta del genere”.

Ebbene, queste dichiarazioni non sono piaciute a Lapo, la cui risposta alla Christillin non è tardata ad arrivare:

Il rampollo della famiglia Agnelli è stato menzionato su Twitter da un utente che ha postato un video diventato virale in pochi giorni, che mostra un bambino visibilmente emozionato in seguito alla sorpresa dei suoi genitori che lo hanno portato all’Allianz Stadium in occasione di Juventus-Fiorentina.

Lapo, chiamato a rispondere alle parole della Christillin, ha scritto: “Non conta niente, troppa gente parla a vanvera purtroppo” per poi scrivere ancora: “Tanta gente ama parlare per mostrarsi. Bisogna parlare con i fatti, cosa che lei non fa e la sua ingratitudine verso la Juve e Giovanni Agnelli che ha fatto tutto per portare le Olimpiadi a Torino lei se lo è scordato, questo dimostra l’arroganza e presunzione di una persona. Inutile dire che Lapo è stato osannato sui social.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie