martedì, 27 Febbraio 2024

Inchiesta stipendi, l’avv. Lombardi: “Questione marginale che può portare ad un’ammenda e non a penalizzazioni ulteriori”

Condividi

L’avvocato Leopoldo Lombardi, è stato contattato dalla redazione di TuttoJuve per avere ragguagli in merito anche alla futura sentenza sportiva che investirà la Juventus sulla questione stipendi nella quale le indiscrezioni parlano di altri 20 punti da togliere alla classifica:

“Per il filone stipendi ho letto che ci sono voci di ulteriori pesanti penalizzazioni che metterebbero a rischio la permanenza nella categoria della Serie A, ma sembra che questo ulteriore aspetto sia marginale e possa portare ad un’ammenda e non a penalizzazioni ulteriori”.

E sull’accanimento contro la Juventus, il legale non ha dubbi: “sono i fatti che parlano. E’ notorio che metà Italia la detesta, e le sue recenti continue vittorie hanno ulteriormente aumentato questo livore nei confronti del club bianconero aggravato poi dall’iniziativa Superlega, mal spiegata e mal interpretata, ma del tutto legittima”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie