mercoledì, 28 Febbraio 2024

Giletti al Palazzo del Calcio: “Se pensate che facendo fuori la Juve il calcio guarisca, vi sbagliate”

Condividi

Massimo Giletti, conduttore tv di La7 e noto tifoso bianconero, ha presentato il match tra Juventus e Fiorentina.

“I Viola hanno il merito di investire in tanti giovani e ha tracciato la strada che anche la Juventus dovrà seguire”, ha detto Giletti Radio Firenze viola.

Poi la denuncia: “Il calcio è malato e o ci mettiamo in testa di puntare sui nostri giovani sperando in una rinascita, oppure la Nazionale scomparirà. La Juventus negli anni ha speso i miliardi e non si potrà più fare”.

Sulla penalizzazione di -15 ha detto:

La Juve ha fatto una cosa giustissima, ha proposto ai giocatori di chiedere i soldi non durante il covid ma più tardi, e i calciatori hanno fatto i mercenari: non hanno detto subito sì, quindi hanno una grande colpa”.

Ma se la Juve non li ha messi a bilancio ha fatto un errore. Però è un errore marginale: se si pensa che facendo fuori la Juventus il calcio guarisca, ci si sbaglia. Sapete se mettessero le cimici a tutte le squadre cosa verrebbe fuori? Il calcio è malato, come dice Commisso che io stimo perché ha portato soldi e investimenti nel calcio italiano”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie