venerdì, 19 Luglio 2024

Criscitiello: “Procura torna all’attacco della Juve. Una pagliacciata! Falserà il campionato”

Condividi

spot_imgspot_img

Michele Criscitiello neo direttore di Sportitalia si è detto indignato sulla riapertura del caso plusvalenze da parte della Figc.

Ecco cosa ha scritto nel suo ultimo editoriale:

La Procura Federale è molto politicizzata. Aspettiamo ancora chiarezza sui casi tamponi, sul caso Suarez, sulle plusvalenze su internet con transfermarkt, sul caso Chievo Verona e così via”, le prime provocatorie parole del giornalista.

“Purtroppo hanno perso credibilità in tutti questi anni…. Ora tornano all’attacco della Juventus ma, perdonateci, se vogliono picchiare la Juventus stanno prendendo la parte più debole”, ha spiegato ancora una volta Criscitiello .

“Il club bianconero può essere indagato per la vicenda bilanci, per lo spalma stipendi, ma sulle plusvalenze rischiamo di fare un buco nell’acqua. Sta di fatto che adesso, all’improvviso, in Federazione hanno deciso di riaprire un caso e addirittura di correre. Ci sembra tanto un circo”.

La Procura Federale andrà con la mano pesante con le richieste di penalizzazione e il rischio sarà quello di vedersi le classifiche di serie A e serie B stravolte ad inizio girone di ritorno”.

Tradotto, secondo Criscitiello: “dopo aver fatto ridere il mondo con la non partecipazione al Mondiale, faremo ridere di nuovo tutti con classifiche anomale a metà campionato. Falsando tutto.

“Volete sapere come andrà? Chiederanno punti di penalizzazione, in primo grado qualcosa otterranno, poi in secondo arrivano i maxi sconti perché si va di politica in secondo grado e nel frattempo ci troveremo asterischi anche sul tappetino di casa. Pagliacciata all’italiana per un caso plusvalenze che andrebbe tutto dimostrato e che non può essere chiuso tre mesi prima e riaperto all’improvviso quando Babbo Natale ci citofona a casa”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie