spot_img
spot_img
venerdì, 9 Dicembre 2022

Gazzetta: “L’Inter sì che ama l’Italia: i nerazzurri sprecano più energie degli altri per la nazionale”. Ma dimentica la Juve che regala agli azzurri i mondiali dell’82 ed 2006!

Condividi

Non poteva non saltare all’occhio un articolo pubblicato su Gazzetta il cui titolo a caratteri cubitali recita: “l’Inter sì che ama l’Italia: i nerazzurri sprecano più energie degli altri per la nazionale”.

Un articolo, quello della Rosea che sembra sminuire l’apporto di giocatori corrisposto dalla Juventus in oltre un secolo, apporto che è corrisposto a vittorie (il mondiali 1982 e 2006), quelle maiuscole ma che mai hanno trovato un “titolone” che ringraziasse la Vecchia Signora per quanto offerto alla Nazionale Italiana di calcio.

E invece oggi, con un Italia che ha toccato il fondo (fuori dai mondiali, e festosa per aver avuto accesso alla fase finale di Nation League…) si legge tra le colonne della Gazza che “in una sosta del campionato caratterizzata da ripetuti forfait, Acerbi, Barella, Bastoni e Dimarco hanno guidato l’Italia alla doppia vittoria. E il confronto del minutaggio col resto delle altre squadre…”, sembrerebbe impietoso a detta di Gazzetta.

Ma non è tutto. La Gazzetta riprendendo le parole del CT Mancini (“Bisognerebbe amare un po’ di più la Nazionale”), scrive tra le sue colonne che “tra quelli che già la amano ci sono i rappresentanti della sua ex squadra, l’Inter”, dimenticando ancora una volta l’apporto decisivo degli juventini nel 2006: ma allora i giornali erano più intenti ad affondare la Juventus con lo scandalo calciopoli.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie