martedì, 4 Ottobre 2022

Adani: “Crisi Inter più preoccupante di quella della Juve”

Condividi

Lele Adani, solitamente propenso ad attaccare solamente la Juve, stavolta ha spiegato ai microfoni di Radio Dee Jay come “la crisi dell’Inter è più preoccupante della Juventus: l’anno scorso ha fatto bene con questo allenatore, ha vinto due coppe battendo proprio i bianconeri in finale e ha quasi buttato via uno scudetto. L’anno scorso il gioco era molto bello e propositivo: era una squadra completa che variava ed era convincente”, le parole dell’ex nerazzurro.

Quest’anno, secondo Adani l’Inter “non è ispirata, è passiva, apatica: questo dipende dal fatto che le idee invecchiano presto e che hai perso due giocatori importanti come Perisic e Sanchez, che ti risolveva le partite ad un certo punto”.

In sintesi secondo l’opinionista RAI non basta Lukaku, non basta prenderlo e smettere di rinnovare: a me sembra demotivata e disattenta. E lo fa in tutte e due le fasi, è poco attenta dietro e poco creativa davanti, è strano e preoccupante. I cambi? Le sostituzioni si fanno per discorsi tattici, tecnici e fisici, l’ammonizione non può essere la prima prerogativa”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie