lunedì, 4 Luglio 2022

Chirico: “Autogol della Juve sui casi De Ligt e Cuadrado”

Condividi

Dopo le ultime voci che vorrebbero De Ligt e Cuadrado lontani dalla Juventus, il giornalista di fede bianconera Marcello Chirico, tuona sulle colonne di Calciomercato.com

Ecco come stanno le cose secondo il giornalista: “De Ligt prima di rinnovare vuole capire cosa intende fare la Juventus per rinforzarsi, e come lui i tifosi juventini. Quando è arrivato c’era ancora Cristiano Ronaldo, che fungeva da calamita per i migliori giocatori in circolazione. Andato via lui, l’attrattiva Juve è iniziata a scemare, complici pure i deludenti risultati sul campo della squadra. Giustamente De Ligt ora si guarda attorno e riflette”.

Idem per Cuadrado, “entrato in rotta di collisione con la dirigenza per il diniego a ritrattare al ribasso le cifre del suo stipendio […]. Uno dei migliori dell’attuale rosa, così come De Ligt. Comprendo il desiderio di voler abbassare il monte ingaggi, però le castrazioni volontarie andrebbero evitate”.

Chirico si chiede: “Può la Juventus attuale privarsi di due come loro, considerando che poi dovrebbe andarli a sostituire con giocatori dello stesso livello?”

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie