sabato, 2 Luglio 2022

Libero Quotidiano: “Quelle di Dybala, lacrime di coccodrillo”

Condividi

Il critico d’arte e tifoso juventino, Luca Beatrice ha affidato al attraverso quotidiano Libero il suo pensiero sull’addio di Paulo Dybala alla Juventus e sulle lacrime della Joya nella sua ultima partita in maglia bianconera allo Stadium.

Che pena il pianto di Dybala che nella Juve ha avuto sette anni di tempo per recitare il ruolo di primattore senza riuscirci, per un motivo o per l’altro”, le prime parole del critico d’arte.

“Le lacrime di Dybala non hanno origine venale. Non è stata questione di denaro, semplicemente la Juventus ha deciso di voltare pagina, come ha fatto con tanti altri, perché non ci credeva più”.

Poi l’affondo senza ipocrisia: “E lui (Dybala ndr) si è ritagliato ancora una volta il ruolo di vittima designata, non con dolo ma con quella studiata ingenuità di un ragazzo non ancora cresciuto”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie