martedì, 4 Ottobre 2022

Paolo De Paola: “Parole di Lapo Elkann non sono del tutto incontrollate. Lui conta eccome! Quella sua frase non è da prendere sotto gamba”

Condividi

Il giornalista Paolo De Paola ha commentato le parole di Lapo Elkann, che ha criticato Massimiliano Allegri, dopo aver paventato un suo ingresso in Juventus.

Ecco cos’ha detto il direttore nell’editoriale per Tmw Radio:

Queste voci non sono del tutto incontrollate. Ho la sensazione che possano uscire perché Lapo ha un ruolo importante in Exor. E’ fuori dai ruoli operativi ma come cassaforte di famiglia c’è eccome, addirittura di più di Andrea Agnelli”.

E ancora ha affermato De Paola: “Nella gestione fra cugini possono essere filtrate anche di comune accordo certe cose, per smuovere le acque. A volte ai tempi di Romiti per cambiare i direttori ci si rivolgeva a Dagospia. Forse c’è un po’ di malumore attorno alla figura di Allegri, nell’ultima partita la Juve è stata uno sfacelo dal punto di vista del gioco”.

Insomma secondo l’esperto giornalista “Quella frase di Lapo non è da prendere sotto gamba”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie