domenica, 2 Ottobre 2022

Arbitri, Bergonzi stronca i suoi ex colleghi: “In Torino-Inter l’errore più grave dell’intero campionato. Secondo giallo al Verona completamente inventato”

Condividi

L’ex arbitro Mauro Bergonzi stronca i suoi ex colleghi Guida e Doveri autori di direzioni di gara pessime in Torino-Inter e Verona-Napoli.

Ecco cos’ha detto nel corso del suo intervento a 1Station Radio. L’ex arbitro parte da Torino-Inter e dice:

La gara è stata diretta da Guida che è un arbitro internazionale anche molto bravo. In questa stagione stava andando molto bene, ma ieri sera hanno fatto davvero un disastro sia lui che Massa al Var”, premette Bergonzi.

L’episodio del contatto da rigore tra Ranocchia e Belotti è ingiustificabile. L’errore è un errore enorme, da catalogare sicuramente come uno degli sbagli più gravi dell’intero campionato. Siamo in un momento decisivo della stagione e gli arbitri non possono non essere all’altezza”.

L’ex fischietto non risparmia critiche nemmeno a Guida arbitro di Verona-Napoli

Il secondo giallo a Ceccherini è completamente inventato. Il cartellino giallo per fallo di mano va dato solo nel caso vada ad interrompere un’azione pericolosa e in quel caso l’azione pericolosa non esisteva. Il Napoli era a centrocampo con Osimhen girato di spalle. Decisione completamente errata da parte del direttore di gara”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie