venerdì, 20 Maggio 2022

Samp-Juve, Bonfrisco conferma: “Giusto non dare il rosso a Rabiot”

Condividi

L’ex arbitro di Serie A, Angelo Bonfrisco, ha analizzato le decisioni arbitrali di Paolo Valeri nel corso della sfida Sampdoria-Juventus, vinta dai bianconeri per 3-1.

Bonfrisco si è soffermato sulla mancata espulsione di Rabiot, in occasione del rigore assegnato alla Samp. Decisione che secondo l’ex fischietto è stata valutata correttamente dall’arbitro Valeri:

“Nella ripresa corretta l’ammonizione in avvio a Rabiot. Allegri pensa di cambiare il francese ma tarda nel farlo e il giocatore diventa protagonista nell’episodio del rigore per la Sampdoria: Rabiot tocca il pallone con il braccio all’interno dell’area, nonostante fosse fuori con i piedi. Braccio largo, quindi punibile, con il VAR che dà a Valeri la conferma della posizione del centrocampista”.

“Panico per Allegri, che ha pensato al rischio rosso per Rabiot, che non viene ammonito poiché tocca il pallone con il braccio a seguito di un cross e non di un tiro. Giusto, quindi, dare solo il calcio di rigore ha concluso.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie