lunedì, 16 Maggio 2022

Damascelli: “Per arrivare in Champions il tridente è l’unico modo. De Ligt andrà via”

Condividi

Nel corso di un’intervista in esclusiva a TuttoJuve il giornalista del quotidiano il Giornale Tony Damascelli ha commentato la situazione della Juventus, reduce dal pareggio con l’Atalanta. Un match che ha dato forza ai bianconeri: “La Juve esce sicuramente con grandi convinzioni. Ad esempio abbiamo visto una grande crescita dal punto di vista del gioco”.

Molta l’attenzione sul tridente Vlahovic-Dybala-Morata, secondo il giornalista: l’unica strada possibile. Penso che, il primo a capirlo, sia stato Allegri. Per arrivare in Champions è l’unico modo“.

In merito al futuro di Morata, Damascelli è convinto che rientri nei piani di Allegri: “Credo però che i prossimi mesi, per lui, costituiscano un banco di prova importante. Si giocherà il futuro a suon di prestazioni”.

Damascelli si è poi espresso sulla spinosa questione del rinnovo di Paulo Dybala: “Non capisco questo dibattito. Mi sembra tutto così limpido… La società vuole rinnovare Dybala, ma solo a determinate condizioni. Se il giocatore accetterà bene, altrimenti si prenderanno strade diverse”. In merito alla proposta della Juve, il giornalista ha commentato: “Stiamo parlando di un giocatore che non è sempre decisivo. Mi sembra una proposta ragionevole“.

Una Juve che rischia di perdere anche Matthijs de Ligt, entrato nel mirino di diversi top club europei. Una partenza che sarà inevitabile secondo Damascelli, che alla domanda se i bianconeri riusciranno a trattenere il difensore olandese ha risposto: No, secondo me andrà via”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie