lunedì, 4 Luglio 2022

Dalla Spagna, “Caso Morata: la Juve non lo tiene, Simeone non lo vuole”

Condividi

Chiusa la sessione invernale di calciomercato, la Juventus guarda avanti. E nel futuro della Vecchia Signora pare proprio non esserci spazio per Alvaro Morata, che sembra destinato a salutare Torino a fine stagione.

Secondo il quotidiano spagnolo Marca il destino dell’attaccante spagnolo sembra segnato: dopo due anni di prestito, troppi per la Juve i 35 milioni di euro necessari per riscattare il suo cartellino dall’Atletico Madrid. Un Atletico che se ne vorrebbe liberare.

Fino a poche settimane fa, sembrava fatta per il trasferimento di Alvaro Morata al Barcellona, un’ipotesi poco concreta secondo Marca, che ha precisato: “il nazionale spagnolo non sarebbe andato in prestito al Camp Nou per rafforzare un diretto rivale“.

Secondo Marca, Morata farà quindi ritorno all’Atletico Madrid, dove però Simeone non sembra intenzionato a dargli spazio nella sua rosa.

“All’Atletico sanno già che la Juventus non eserciterà l’opzione di acquisto – scrive Marca -, stimata in 35 milioni di euro. Con l’arrivo di Vlahovic ogni possibilità è stata eliminata, quindi l’attaccante tornerà all’Atleticoche non lo vuole in rosa. La volontà dell’Atletico sarebbe quella di cercare una soluzione nel mercato estivo, per recuperare almeno 35 milioni: un’impresa non semplice, considerando che l’attaccante è stato svalutato e ha un contratto fino al 2023“.

“In estate sarà compito dell’Atletico cercare una meta per Morata scrive Marca, che aggiunge: “La Premier sembra il posto migliore per il giocatore che era già stato accostato all’Arsenal negli ultimi giorni di mercato. L’operazione è complessa, ma l’Atletico cercherà di liberarsi di un problema e di staccarsi definitivamente da un Morata che sta vivendo uno dei momenti più complessi della sua carriera sportiva”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie