domenica, 16 Gennaio 2022

De Ligt striglia Kean: “Questa cosa non mi piace!”

Condividi

Prestazione da leader per il giovane difensore bianconero Matthijs de Ligt, che contro il Bologna è stato tra i migliori in campo. La sua prestazione autoritaria in difesa ha rappresentato praticamente un muro invalicabile per gli attaccanti del Bologna.

Oltre che per il suo talento, de Ligt ha conquistato i tifosi anche per la sua grandissima personalità dimostrata nel post gara. De Ligt si è presentato ai microfoni di DAZN per parlare della vittoria dei bianconeri e ha anche commentato un momento in cui nel corso della gara si è arrabbiato con i suoi compagni.

Con uno in particolare, Moise Kean, strigliato da de Ligt che ha duramente richiamato il suo compagno di squadra nel secondo tempo di Bologna-Juve, per la sua leggerezza nel corso di un’azione offensiva della squadra di casa.

Voglio vincere sempre, voglio fare tutto per riuscirci” ha commentato il giovane difensore. “Qualche volta sono arrabbiato perché non capisco quando dei giocatori fanno errori di mentalità, è una cosa che non mi piace. Quando sbagli qualcosa di tecnico va bene e ci può stare, ma non si possono commettere leggerezze a causa di una mentalità sbagliata. Mi sono arrabbiato per questo ha spiegato. Come a dire che il compagno a provarci ci ha provato, ma non bastava assolutamente. Non può bastare, ora meno che mai.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie