venerdì, 28 Gennaio 2022

Juve-Malmoe, Chirico: “La Juventus ha fatto un buon girone. Non è un regalo piovuto dall’alto”

Condividi

La Juventus ha battuto il ​Malmoe 1-0 e anche grazie all’isperato pareggio 3-3 del Chelsea con lo Zenit, ha raggiunto il primo posto del girone H di Champions League.

A parlare del risultato del match, Marcello Chirico, il direttore editoriale de IlBianconero. “Il regalo dell’Immacolata l’abbiamo trovato già sotto l’albero. Isperato, perché si dava per scontato che lo Zenit non riuscisse a fare risultato con i campioni d’Europa, e invece… Grazie Zenit ha commentato ironicamente il giornalista, che ha poi aggiunto:

“Alla fine, c’è stata sì un po’ di fortuna, ma la Juventus ha fatto un buon girone. Non è un regalo piovuto dall’alto ha precisato. “Te lo sei costruito, hai fatto solo un passo falso con la sconfitta clamorosa al Stamford Brigde, una partita preparata male e giocata peggio”.

Chirico è poi passato a commentare l’indagine che vede coinvolta la Juventus sul caso plusvalenze. Arrivabene ha detto una cosa importante: “Voglio più di rispetto per la Juve“. Ha ragione” ha commentato Chirico, che ha poi aggiunto una considerazione in merito ad altre passate inchieste: “Mentre su alcune inchieste come quella del 2018 che ha coinvolto Milan e Inter non se n’è saputo più niente, per la Juventus invece ci sono aggiornamenti tutti i giorni. Non va bene così, c’è soltanto la curiosità di veder condannata la Juventus. Capisco l’informazione, perché deve stare sempre sul pezzo. Ma allora l’informazione la pretendo sempre, anche quando ci sono di mezzo gli altri. E invece per gli altri si da la notizia e poi si dimentica“.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie