domenica, 16 Gennaio 2022

Cucchi: “Le plusvalenze non vanno demonizzate”

Condividi

Nel corso della serata di lunedì 6 dicembre è andata in onda su Rai 3 una puntata della trasmissione Report, incentrata sul caso plusvalenze che ha coinvolto il mondo del calcio italiano.

Nel corso della puntata, riflettori puntati sulla Juventus (oltre che su altre società come Inter, Milan e Genoa), finita sotto indagine con l’accusa di false comunicazioni delle società quotate ed emissione di fatture inesistenti. La messa in onda del servizio, ha inevitabilmente scatenato la reazione sui social soprattutto dei tifosi bianconeri, che hanno accusato il programma Rai di gravi inesattezze e di aver diffamato la società bianconera.

A parlare del caso plusvalenze, il giornalista Riccardo Cucchi che su Twitter ha commentato: “Non entro nel merito delle indagini. Non sono in grado di farlo. Ma un punto va secondo me chiarito: le plusvalenze non vanno demonizzate. Chiunque di noi compri e rivenda, cerca di farne. Ciò che è illecito è falsare un bilancio. E le indagini servono a capire se ciò è avvenuto”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie