domenica, 16 Gennaio 2022

Juve-Plusvalenze, le anticipazioni di Report. Coinvolta mezza Serie A. Il video

Condividi

Si torna a parlare di Juventus a Report, la popolare trasmissione di Rai 3. Il club bianconero, indagato per dalla procura di Torino per il caso plusvalenze, ha catturato l’attenzione dei media nazionali.

Ma dalle anticipazioni che ha diffuso la trasmissione condotta da Sigfrido Ranucci emerge anche che le plusvalenze venivano messe in atto anche da altri club: per il Genoa corrispondono a 79 milioni di euro, pari al 51% di tutti i ricavi; per la Sampdoria la percentuale è del 44%, per la Juve i guadagni da cessioni hanno rappresentato il 25% dei ricavi; la Roma di Pallotta ha vantato plusvalenze per 132 milioni di euro su 364 milioni di euro di ricavi; quelle di Napoli e Atalanta hanno avuto un peso rispettivamente del 27% e del 20%.

Negli ultimi 5 anni – si racconta nell’inchiesta – i ricavi da plusvalenze nell’intero sistema calcio sono raddoppiati, passando da 381 milioni di euro a 753 milioni di euro, il 20% sui fatturati. Dopare le entrate serviva a fronteggiare l’impennata di cartellini e stipendi dei calciatori.

Uno dei casi su cui si soffermerà Report questa sera è quello di Nicolò Rovella, centrocampista acquistato dalla Juve nel gennaio scorso e poi girato in prestito al Genoa.

Nel bilancio bianconero vale 18 milioni, cioè 6 milioni in più di un calciatore affermato (e ora campione d’Europa) come Federico Chiesa.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie