venerdì, 28 Gennaio 2022

Juve-Genoa, Chirico: “Allegri si è divertito? Io per niente…”

Condividi

La Juventus, reduce dalla vittoria in trasferta a Salerno, incassa altri tre preziosi punti contro il Genoa, battuto per 2-0 grazie alle reti di Cuadrado e Dybala.

Una vittoria che permette ai bianconeri di continuare a coltivare il sogno europeo, ma che non ha entusiasmato molti tifosi, per via delle numerose occasioni perse nel corso del match. Tra questi Marcello Chirico che su IlBianconero ha commentato:

Tutti molto soddisfatti per questa vittoria con il Genoa, sicuramente tre punti importanti che servivano. Sento Allegri dire che si diverte a vedere questa Juventus, vedo sui social qualcuno che dice “la Juventus è tornata“… Io direi: stiamo un attimo calmi. Stasera era obbligatorio vincere, soprattutto contro il Genoa, rimaneggiato, e che ha fatto zero tiri in assoluto. La Juventus ne ha fatti 27, il Genoa 0. Era normale che la Juventus dovesse vincere“.

“Mi ritengo soddisfatto del risultato, ma volevo far meditare sul solito problema di questa Juventus, endemico, che è quello di fare gol. Le partite si vincono facendo gol. La classifica si muove facendo punti grazie ai gol”.

27 tiri 2 reti. Nel primo tempo hai costruito solo due azioni da gol, nel secondo tempo qualcuna in più, ma buttarla dentro, che grande difficoltà! Una difficoltà mai vista. Non hai i giocatori giusti. Ho visto Dybala uscire con una standing ovation, per carità, ha chiuso la partita con il suo bellissimo gol, però uno come Dybala deve chiuderle primaha sottolineato Chirico che ha poi aggiunto:

“I Palloni d’Oro che ho visto giocare alla Juventus, Platini, Baggio, Zidane e Nedved, erano decisivi sempre. Quando c’era bisogno si caricavano loro la squadra e si andava a vincere. Dybala sì, ha fatto il secondo gol, ma con quanta fatica! Non parlo poi degli altri. Morata sotto porta in questo momento lo si vede che ha dei problemi, probabilmente anche di testa, e quindi ha ancora più difficoltà di prima a segnare, Kulusevski lasciamo perdere.

Kean è stato inguardabile – ha continuato Chirico. Allegri toglie Morata, nervoso dopo essere stato ammonito, Kean entra e dopo un secondo si fa ammonire. Ci vuole impegno, eh. E poi, soprattutto, fa una prestazione indecente, da 2. Poi, ringraziamo Cuadrado che l’ha sbloccata con una prodezza, probabilmente neanche voluta. Diciamo anche che Sirigu ha fatto delle belle parate e va bene. Ma tu fai 35 giocate utili in area, fai 27 tiri, 12 in porta e 70% di possesso palla, non puoi arrivare all’80° a fare un gol e chiudere una gara del genere”.

Allegri si può anche divertire, io mi sono molto innervositoDybala che sbaglia davanti al portiere è clamoroso… A proposito di Dybala, avete sentito cos’ha dichiarato in merito al rinnovo? (“Può aspettare. Ora la società ha altri problemi”). Esattamente come avevo anticipato“.

“Dico: bene, si continui così, bene i tre punti. Però, segniamo. Bisogna segnare, allenatevi anche di notte a tirare in porta. Bisogna segnare, il calcio è tutto lì: fare gol” ha concluso.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie