venerdì, 28 Gennaio 2022

Ibra nel suo libro: “Inter indegna dello scudetto Juve”

Condividi

L’attaccante del Milan Zlatan Ibrahimovic ha presentato sui social il suo nuovo libro “Adrenalina” in cui ha raccontato la sua vita. “Ho quarant’anni e due figli che non sono più bambini, ma ragazzi. A quest’età in genere si tira una riga sul foglio e si fanno le prime somme, i primi bilanci. Se il giocatore Ibra lo conoscono tutti, l’uomo Ibra no. È il senso di questo libro”.

Spazio alle emozioni personali e a quelle vissute in campo, tra aneddoti e retroscena, e non manca un riferimento allo scudetto riassegnato all’Inter, argomento che non ha mai smesso di creare un vivace dibattito.

Un parere tranciante, quello di Zlatan, che nel libro commenta così lo scudetto tolto alla Juventus e riassegnato all’Inter:

Continuerò a sentire miei i due scudetti che ci hanno tolto. Come è stato possibile darne uno dei due a qualcun altro? E come hanno fatto gli altri ad accettarlo“.

“Se squalifichi quello che ha vinto e dai a me la sua medaglia, io non la voglio – continua lo svedese nel suo libro. Anzi, mi offendi se me la dai. Se io vado in giro con quella medaglia al collo e dico «Ho vinto!», è indegno“.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie