domenica, 14 Agosto 2022

Juve, Jonh Elkann in conferenza stampa fa chiarezza su plusvalenze e CR7

Condividi

John Elkann, presidente di Exor, nonché socio di maggioranza della Juventus ha parlato della vicenda che vede la società bianconera indagata per falso in bilancio in merito alle plusvalenze dei calciatori indicate sui libri contabili.

Elkann è intervenuto a margine della conferenza stampa nell’investor day della holding finanziaria da lui presieduta. Queste le sue parole:

“Sulle indagini in corso, Juventus collabora e confida di poter far luce. Per quanto ci riguarda come Exor, sono fiducioso nell’operato della magistratura. La Juventus ha un nuovo cda, un nuovo ad e un nuovo ds così come un nuovo allenatore”, le prime parole di Elkann.

“Stanno affrontando, loro con il presidente e il vicepresidente, un momento di difficoltà come ne capitano, e sono convinto che il futuro della Juventus sarà importante come la sua storia. E’ una grande società e c’è la volontà che resti tale”.

Chiarezza anche sull’operazione CR7: È stata un’operazione importante per Juventus. Sappiamo però anche che il contesto che la Juventus e il calcio hanno vissuto negli ultimi anni ha impattato sotto molti aspetti. La storia della Juventus è più che centenaria. Quello che conta è guardare alla competitività. C’è stato un forte cambio nella società , e si devono conciliare parametri sportivi ed economici. Bisogna inoltre lavorare sulle persone e sulla cultura. Questo fanno le società di successo nel mondo sportivo e non”, ha concluso il capo di Exor.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie