venerdì, 3 Dicembre 2021

Cesari: “Gol del Chelsea da annullare, ma non per il tocco di mano. Ecco perché la rete dei Blues è irregolare”

Condividi

L’ex arbitro, Graziano Cesari ha pochi dubbi sul controverso episodio da moviola in occasione del primo gol del Chelsea contro la Juventus in Champions League.

Dagli studi di SportMediaset, l’ex fischietto spiega perché la rete dei Blues sarebbe stata da annullare.

Ma attenzione, il gol del Chelsea è viziato non – come chiesto da molti – per il tocco di mano di Rudiger, ma per un altro motivo ben più grave:

Sul primo gol del Chelsea il pallone spiove in area e poi Chalobah trova la rete. Occorre però dividere l’azione e analizzare due distinti momenti”, spiega Cesari in diretta.

“Il primo è quello di Jorginho, che trattiene Bonucci con il braccio sinistro e, quasi, lo immobilizza. Questa è un’astuzia da sanzionare. Bonucci cade e, quindi, c’è fallo”.

“Poi, la palla arriva dalle parti di Rudiger che allunga le mani, distanzia Rabiot e prende la palla con la mano in modo assolutamente accidentale. Il difensore del Chelsea a quel punto non può fare nulla, e quindi il gol non era da annullare qui, ma prima sul contatto tra i due azzurri”, conclude l’ex arbitro.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie