lunedì, 6 Dicembre 2021

Mourinho ne prende 3 dal Venezia: Lo Special One non può più nascondersi dietro arbitri e rigori da ripetere con la Juve

Condividi

Secondo ko di fila in campionato per la Roma di Mourinho, che cade anche a Venezia. Squadra di casa avanti dopo appena 3’ con Caldara.

I giallorossi ribaltano la gara nei minuti finali del primo tempo con il pari di Shomurodov e la rete di Abraham nel recupero.

Ma nella ripresa arriva il 2-2 di Aramu su rigore e poi il vantaggio del Venezia con Okereke, in contropiede. In classifica la Roma resta quinta.

L’ennesima sconfitta per la Roma non è più una coincidenza. Perdono di credibilità anche le accuse alla Juventus fatte qualche giorno fa da Mourinho con un post polemico su Twitter in cui lo Special One sosteneva che a Dybala era stato fatto ripetere il rigore contro lo Zenit mentre alla Roma contro i bianconeri no.

Le sconfitte in casa giallorossa si susseguono ma anche dopo la gara col Venezia Mou non parla dei problemi della propria squadra ma si limita ad accusare arbitri e Var: “L’arbitro? Per proteggermi non ne parlo”, l’insinuazione di Mou nel post-partita.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie