venerdì, 3 Dicembre 2021

Danilo: “La Champions è un nostro obiettivo. La squadra è unita e carica. Giusto il ritiro”

Condividi

Appuntamento fondamentale in Champions League per la Juventus, che con lo Zenit avrà l’occasione di mostrare il deciso cambio di passo che ci si aspetta, a seguito del ritiro della squadra imposto dalla dirigenza bianconera.

A commentare la decisiva sfida contro lo Zenit, l’esterno bianconero Danilo, nel corso della conferenza stampa di presentazione. “La gara arriva nel momento giusto” ha commentato Danilo. “Sarà un match difficile e dobbiamo affrontarlo nel modo migliore. La squadra è unita, siamo tutti concentrati sugli stessi obiettivi e vogliamo rialzarci subito”.

“Siamo uniti e ora dobbiamo solo pensare a vincere e fare una grande partita per noi e i nostri tifosi. La Champions League è un nostro obiettivo. Abbiamo la qualità e l’esperienza ha affermato l’esterno bianconero.

“Le differenze tra campionato e Champions non devono esserci, dobbiamo mantenere una linearità nelle prestazioni. Questo è il passo in avanti importante per migliorare e rialzarci. Adesso prendiamo troppi gol, è vero – ha ammesso Daniloma prima dell’Inter avevamo fatto un filotto di quattro partite senza subire reti. La cattiveria ce l’abbiamo, dobbiamo ritrovarla. Rialzarci e pensare sempre allo stesso modo: dobbiamo correre, difendere con cattiveria, come se fosse sempre una finale. Così torneranno i risultati”.

In merito alla decisione di portare la squadra in ritiro, Danilo ha commentato: “Si è fatta tanta confusione su questa notizia. Capiamo il momento che stiamo vivendo e dobbiamo dare tutti qualcosa in più per la Juve. Per quello, quando ce l’hanno detto, nessuno ha detto niente. Il nostro obiettivo è riprenderci subito e rialzare la testa, siamo i primi delusi dagli ultimi risultati. Stare di più insieme per parlare di calcio e di ciò che va fatto. Questo è il cammino giusto“.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie