venerdì, 3 Dicembre 2021

Curva Nord contro l’Inter: “Così non va! Ci avete presi in giro”

Condividi

A due giorni dal Derby d’Italia tra Inter e Juve, la Curva Nord dell’Inter ha espresso tutto il suo disappunto per l’operato della dirigenza nerazzurra in merito alla gestione dei biglietti per la gara contro i bianconeri.

Nel lungo comunicato apparso sulla pagina Facebook “L’Urlo della Nord”, spiccano questi passaggi:

L’Inter aveva assicurato agli abbonati della stagione 2019-2020 che per questa avrebbe applicato una formula molto semplice per il prezzo dei tagliandi: (costo dell’abbonamento diviso 19 partite) + 15%”, si legge nella nota dei tifosi.

A Inter Juve il prezzo è praticamente quadruplicato. Cara Inter, così facendo, venendo meno alla parola data, si andrà incontro all’inevitabile perdita dei tifosi più veri e passionali, persone che vivono davvero per questi colori”.

E ancora, si legge nel comunicato: “Arriveranno quindi sempre più i tiepidi consumatori, gente che alla partita di cartello non farà certo fatica ad esserci, ma che alla fine, quando la ribalta non sarà per uno scontro di vertice, lascerà lo stadio tristemente vuoto e senza anima”.

Conclude il comunicato: “Il tifoso va rispettato. Non prendetelo in giro. Adesso passiamo la palla al reparto biglietteria dell’Inter per vedere cosa avrà da dire a tutti quegli interisti che ha tradito. Noi vorremmo essere davvero un tutt’uno che comprenda squadra, società e tifosi tutti…ma con queste basi di certo non si va lontano.

CN69 – Curva Nord Milano”

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie