martedì, 28 Maggio 2024

Juve-Roma, l’ex giallorosso Cufré: “Allora c’era Calciopoli. Ora spero che Orsato non comprometta la partita”

Condividi

spot_imgspot_img

L’ex giallorosso Leandro Cufré ha presentato il big match tra Juve e Roma attraverso le colonne dell’edizione odierna di Leggo.

Al pari della ex presidentessa della Roma Rossella Sensi, anche l’ex giallorosso la butta sulla polemica e ricorda una sfida di tanti anni fa con la Juve, a suo dire condizionata dall’arbitro.

Queste le parole di Cufrè:

“In quella famosa partita dove litigai con Del Piero tutti avevano perso il lume della ragione e solo in seguito uscì lo scandalo di Calciopoli”, ricorda l’ex giocatore della Roma.

“Noi ci rendevamo conto che qualcosa non andava, alla Juventus fu assegnato un calcio di rigore inesistente e segnarono un gol in fuorigioco. Spero che domenica l’arbitro Orsato faccia il suo lavoro correttamente e non comprometta una partita bellissima”.

Sulla sfida di domenica, il romanista prova a spiegare come si batte la Juventus: “Carattere e compattezza del gruppo sono necessarie. Punterei molto sul contropiede. La Roma in questo senso è tra le migliori”

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie