sabato, 16 Ottobre 2021

Striscia la Notizia nella bufera dopo il tapiro ad Ambra: “Si fa spettacolo sul dolore altrui”

Condividi

Grandi polemiche sui social dopo il servizio della trasmissione Le Iene che ha consegnato il Tapiro d’oro ad Ambra Angiolini, a seguito della rottura del suo rapporto con Massimiliano Allegri.

La fine della storia d’amore tra l’allenatore della Juventus e l’attrice, ha attirato l’attenzione di Valerio Staffelli, che ha pensato bene di presentarsi dalla parte lesa per chiederle conto del tradimento di Allegri, che avrebbe determinato la rottura tra i due.

Una donna ferita, mortificata da Staffelli. È questa la principale considerazione che ha scatenato numerosi utenti sui social, a cui non è piaciuto quanto mandato in onda dalla trasmissione di Canale 5.

“Bisognerebbe rispettare il dolore altrui e non renderlo pubblico, facendolo diventare un fenomeno da baraccone” si legge su Twitter, e ancora:

“Il tapiro ad una donna tradita dal proprio compagno è una schifosa bestialità

“Questo ‘servizio’ mi ha fatto ricordare quanto imbarazzo provochi Staffelli nello spettatore. Roba che ti viene voglia di cambiare canale subito. Ancora una volta fa spettacolo sul dolore altrui

Solidarietà ad Ambra. C’è da domandarsi perché non sia stato consegnato ad Allegri

“Consegnare il tapiro d’oro ad Ambra è una caduta di stile pazzesca”

Allegri tradisce Ambra ma il tapiro lo danno a lei, perché non sia mai che sia lui ad assumersi le proprie responsabilità. La colpa è sempre della donna, che è l’unica ad essere ridicolizzata senza motivo

“La vicenda del tapiro ad Ambra ci mostra come ancora una volta l’uomo che tradisce è sempre più fico, mentre la donna tradita è una sfigata da prendere in giro“.

Un dolore privato messo alla berlina anche grazie alla complicità della divertita conduttrice Vanessa Incontrada, accusata sui social di aver mandato in onda lo spietato servizio, dopo essersi lamentata per anni della crudeltà dei media con le donne.

“La prossima volta che Vanessa Incontrada si lamenta per il trattamento riservato alle donne, ricordiamoci con quanta naturalezza ha messo Ambra alla berlina per qualche telespettatore in più…”

“La cosa più triste della vicenda è il comportamento di Vanessa Incontrada, che per lavoro/soldi se la ride, sbattendo in tv la sofferenza di una donna tradita

“Da Vanessa Incontrada, che ha chiesto ai quattro venti solidarietà quando si sentiva attaccata per il peso, mi aspetto si dissoci pubblicamente da questo servizio orribile”.

Un servizio che ha suscitato anche l’indignazione della giovane figlia di Ambra, Jolanda Renga, su Instagram ha difeso la madre con parole di grande sofferenza:

“Oggi la mia mamma ha ricevuto un Tapiro in seguito alla pubblicazione di vari articoli sulla fine della sua relazione, ma il motivo non mi è chiaro. So bene che, in quanto personaggio pubblico, secondo alcuni è giusto che la sua vita, anche quella privata, venga sbandierata ai quattro venti, ma è davvero necessario infierire?”

“Perché venire da lei a Milano? Perché non andare a Torino? – prosegue la 17enne. Perché si è fidata della persona con cui stava e con cui ha condiviso quattro anni della sua vita? E anche se, questa persona, alla fine si è rivelata diversa, la colpa è di chi si fida o di chi tradisce la fiducia e tradisce in ogni senso possibile? Cosa c’è di riprovevole o ‘perdente’ nel fidarsi e nell’amare? Quando si gioca si sta al gioco, sono d’accordo, ma questo non mi sembra il caso”.

La sofferenza delle altre persone non mi diverte. E sì, mi sento di dirlo perché c’è di mezzo la mia mamma, ma lo penso a prescindere” ha concluso la giovane.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie