sabato, 16 Ottobre 2021

Rossella Sensi infiamma Juve-Roma: “Poteri forti. Ricordo gol di Turone e quello di Nakata”

Condividi

L’ex presidente della Roma Rossella Sensi ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni de La Stampa.

Spiccano queste parole sulla sfida di domenica sera tra la Juve e la Roma:

“Juve? Non è mai una sfida qualsiasi: rientra, come il derby, tra gli appuntamenti più attesi”.

La Sensi infiamma subito il big match: “Il primo ricordo? Brutto: il gol annullato a Turone. Avevo 10 anni”.

Poi aggiunge, stuzzicando ancora l’ambiente bianconero:

Però ne conservo bellissimi: su tutti il 2-2 in rimonta a Torino nel 2001, chiave dello scudetto. Segnò Nakata e i bianconeri protestarono per le regole sugli extracomunitari cambiate in corsa: le polemiche tra i due club sono un destino? Noi le abbiamo più subite che create”.

E sulle solite accuse mosse alla Juve circa i poteri forti, la Sensi non nega: “Mettiamola così: in Italia alcune squadre avrebbero meritato di vincere di più”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie