mercoledì, 27 Ottobre 2021

Brambati: “Donnarumma alla Juve? Non è detta l’ultima parola”

Condividi

Nel corso di un intervento a Maracanà in onda su TMW Radio, Massimo Brambati è anche tornato sul frettoloso addio di Cristiano Ronaldo alla Juventus, rivelando dei dettagli riferitegli da una sua fonte interna“.

“Ho i dettagli di cosa è successo tra Ronaldo e la Juventus – ha dichiarato Brambati. Il fuoriclasse portoghese aveva parlato con la società e aveva detto che, qualora non avesse trovato un’altra squadra entro il 10 agosto, sarebbe rimasto alla Juventus. Dopo il 10 agosto quindi tutti hanno dato per scontato che sarebbe restato. La mattina del 28 agosto si è presentato nello spogliatoio e ha comunicato che se ne voleva andare, davanti a Cherubini e Nedved. La Juve aveva l’ok di Dzeko, ma dopo il 10 agosto l’aveva mollato, per questo il bosniaco è andato all’Inter“.

Brambati ha poi aggiunto: La stessa persona ha detto che si stanno pentendo di non aver preso Donnarumma e che non è detta l’ultima parola. Kean è stato preso solo perché serviva alla Juve o forse perché poteva essere un piccolo anticipo al procuratore? Sappiamo come è andata in altre circostanze…”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie