mercoledì, 27 Ottobre 2021

Tacchinardi: “Allegri è una volpe, sa che negli ultimi 30 metri Chiesa è quello che ha più fame di gol”

Condividi

Nel corso della trasmissione radiofonica Maracanà in onda su TMW Radio, l’ex centrocampista Alessio Tacchinardi ha commentato la situazione della Juventus, reduce dalla prima vittoria di campionato contro lo Spezia e chiamata a ripetersi contro la Sampdoria domenica prossima.

Una Juventus tornata alla vittoria, con grande fatica.Chiesa e altri dieci ci vorrebbero – ha commentato Tacchinardi. Bisogna esaltare al massimo le sue caratteristiche in una Juve che segna poco. Allegri è una volpe, sa che negli ultimi 30 metri Chiesa è quello che ha più fame di gol. È il calciatore che ora ha qualcosa più degli altri“.

Tacchinardi ha poi proseguito con un commento sul meraviglioso recupero da parte di Chiesa, che è valso il gol del 2-2 contro lo Spezia. Tutto questo mentre Rabiot, a pochi metri da lui, camminava placidamente in campo. “Prima del gol, dal niente si è inventato quell’azione. Per vincere non si deve trotterellare in campo. Quel gol lo ha fatto da solo recuperando una palla dal nulla”.

Tacchinardi ha poi concluso: “Con il Milan ho visto un’ottima Juventus, ha poi rallentato nell’ultima mezz’ora. Con lo Spezia ho visto una squadra che ha vinto per episodi ma non è ancora la Juve che vuole Allegri. Con la Sampdoria non sarà semplice ma sicuramente la prima vittoria in campionato è stata un’ottima iniezione di fiducia”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie