giovedì, 30 Maggio 2024

Juve, Allegri: ” In campionato nelle prime posizioni entro un mese e mezzo. In Champions, obbiettivo prime otto, poi da lì ce la giochiamo”

Condividi

spot_imgspot_img

Max Allegri ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita di Champions League tra la Juve e il Malmö.

Queste le parole del tecnico bianconero:

Bisogna rimanere sereni, abbiamo fatto a tratti delle buone partite. Però abbiamo pagato a caro prezzo degli errori individuali che nell’arco di una stagione ci possono stare”, le prime parole di Allegri.

Se mi avessero detto così tutto insieme no…però è capitato. Quest’anno è un campionato equilibrato, ci servirà un po’ di tempo e penseremo a raddrizzarlo. Non ci sarà una squadra di valore assoluto che ammazzerà il campionato, nel giro di un mese e mezzo cercheremo di rientrare nel giro delle prime posizioni”.

Allegri spiega la sconfitta di Napoli: “I tre di centrocampo a Napoli non avevano mai giocato insieme, magari non si conoscevano neanche (ha detto ridendo, ndr)”.

Passando alla Champions: “Dobbiamo vincere per mettere le basi giuste e per affrontare il girone nel migliore dei modi. Domani sarà importante giocare una partita tecnica e concedere loro poche palle inattive, perché sono una squadra molto fisica”.

Le partite, spiega Max “si devono affrontare con serenità e sapere cosa migliorare a prescindere dai risultati. Nel calcio non si può mai prevedere cosa succederà, noi dobbiamo cercare di far succedere le cose giuste. In questo momento in campionato non è andata bene, nonostante la squadra si sia ben comportata. Domani dobbiamo essere concentrati sulla Champions”.

Su Szczesny:è un portiere di livello assoluto e domani gioca”.

Infine il proclama dell’allenatore bianconero: “La Juventus deve porsi l’obiettivo di entrare tutti gli anni nelle prime otto in Champions, poi da lì devi giocartela sempre. Noi abbiamo sempre il desiderio di vincere”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie