martedì, 25 Giugno 2024

Assemblea Eca senza la Juve: L’Inter prova a entrare nel board

Condividi

spot_imgspot_img

È iniziata, in un hotel di Ginevra, la due giorni l’assemblea dell’Eca, l’associazione dei club europei.

Come oramai noto, sono assenti i rappresentanti di Juventus, Real Madrid e Barcellona, che non hanno rinunciato al progetto della Superlega.

Aprirà i lavori il numero uno del Paris Saint-Germain, Nasser Al Khelaifi, eletto nuovo presidente dell’Eca dopo le dimissioni di Andrea Agnelli, che ha lasciato l’incarico in concomitanza della nascita della Superlega.

All’assemblea parteciperanno anche Gianni Infantino e Aleksander Ceferin, rispettivamente numeri uno di Fifa e Uefa.

Tra i temi all’ordina del giorno l’ipotesi dei Mondiali con cadenza biennale e la questione Superlega.

L’Eca riaccoglierà anche i club pentiti di avere aderito alla Superlega ovvero Atletico Madrid, le sei squadre inglesi oltre alle italiane Milan e Inter.

E proprio i nerazzurri – come rivelato da Tuttosport nell’edizione online – puntano a entrare nel board organizzativo.

“Dopo l’uscita dal cda di Steven Zhang è prevista la rielezione di un membro proveniente dall’Italia e l’unico candidato attualmente è l’ad dell’area corporate dell’Inter, Alessandro Antonello”, si legge su Tuttosport.

Fonte: Tuttosport

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie