Napoli-Juve, i tifosi sicuri: Sarà peggio del caso Asl

836

Si avvicina il big match della terza giornata di Serie A tra Juventus e Napoli in programma sabato prossimo alla ripresa dopo la sosta per le nazionali.

E manco a farlo apposta, sulla partita tra azzurri e partenopei si riaffacciano i fantasmi. Lo scorso anno ad accendere le polemiche era stato il club partenopeo che di concerto con la Asl campana, aveva disertato l’Allianz Stadium non giocando la gara con la Juve, causa Covid.

Ora ad alimentare le polemiche è sempre il Napoli che attraverso una “furbata” sta cercando di riportare in Italia anzitempo il portiere Ospina per il big-match.

Il portiere colombiano è infatti ancora impegnato in Sudamerica con la propria nazionale, ma il fatto che l’altro portiere del Napoli – Meret – è KO per infortunio, ha spinto ADL a fare di tutto per riportare (con un volo charter privato) a Napoli Ospina, che tra l’altro non giocherà la terza partita con la Colombia.

E sui social i tifosi bianconeri non ci stanno:

“Hanno appena cominciato, adesso riusciranno a far in modo da avere un vantaggio rispetto agli altri”.

E ancora, scrive qualcun altro: “Poverini non oso immaginare se gli fossero mancati 5-6 titolari cosa avrebbero combinato”.

I tifosi juventini si riallacciano a quanto successo la scorsa stagione con il caso ASL: “Probabilmente non riusciranno a evitare che Ospina giochi la terza partita. Per cui il Napoli sta organizzando un volo charter speciale per farlo partire subito dopo la fine del match. Ci sarà Cuadrado, ma vogliono solo salvare le apparenze, affinché non si dica che siano scorretti e sleali, facendo solo il loro interesse”.