Quando CR7 affermava di non voler andare al City – VIDEO

126

Dopo settimane di indiscrezioni prontamente smentite, è ormai certo l’addio di Cristiano Ronaldo alla Juventus, come confermato da Massimiliano Allegri. Diverse voci di mercato davano per certo l’approdo del fuoriclasse portoghese al Paris Saint Germain ma, a sorpresa, sembra ormai scontato invece il trasferimento di CR7 a Londra, al Manchester City o allo United.

Un City che sembrava non interessargli qualche anno fa, nemmeno in cambio di una grossa cifra. CR7 lo aveva affermato in un’intervista del 2015: Non potrei mai giocare nel Manchester City. Pensate che i soldi possano farmi cambiare idea? Non credo proprio. Se fosse una questione di soldi me ne andrei a giocare in Qatar, dove hanno molti più soldi che al City. Non è questione di soldi ma di passione“.

Ora invece sembra aver cambiato idea, dietro l’offerta del City che per il suo trasferimento potrebbe garantirgli uno stipendio di 20 milioni. Un investimento sostanzioso per il club inglese che si garantirebbe un alto numero di gol a stagione, oltre ad un ritorno in termini di marketing. Infine, il City punta all’unico trofeo che manca nella sua bacheca, la Champions League, e conta di poterla raggiungere con CR7