martedì, 28 Maggio 2024

Conferenza stampa pre-Udinese. Allegri annuncia: “Ronaldo non ha la volontà di lasciare la Juve. CR7 è a disposizione, gli ho dato mezza giornata di riposo”

Condividi

spot_imgspot_img

L’allenatore bianconero Massimiliano Allegri presenta dalla sala conferenze dell’Allianz Stadium, Udinese-Juve, gara valida per la prima giornata del campionato di Serie A 2021-22.

Queste le parole del tecnico livornese:

È la prima di campionato. Come dico sempre la prima è sempre molto difficile, perché troviamo una squadra forte fisicamente. L’hanno scorso sono stati secondi per occasioni da reti concesse, non hanno subito gol da angolo. Sono bravi in contropiede e ben strutturati dietri. Dobbiamo essere pronti e sapere che venire via da Udine con la vittoria serve una prestazione solida e tecnica con grande pazienza. Sono una squadra noiosa da giocarci contro”.

Subito una domanda su Ramsey: “Sta migliorando davanti alla difesa, è cresciuto molto. Si fa trascinare troppo dall’azione, deve correre meno”.

Poi l’annuncio su Ronaldo: “È a disposizione, gli ho dato mezza giornata di riposo. Cristiano per noi è un valore aggiunto. Garantisce un numero importante di gol e bisogna lavorare di squadra per esaltarne le qualità”.

E sul futuro di CR7: “Si è sempre allenato bene, dei rumors ho letto solo sui giornali. Non ha la volontà di lasciare la Juventus”, sentenzia Allegri.

Su Locatelli: “Sono contento del suo arrivo, è cresciuto molto ed è diventato un giocatore importante. Non è in condizione ottimale, ha bisogno di un po’ di lavoro. Domani verrà a Udinese e se ci sarà occasione farà 15-20 minuti. Dopo la sosta sarà pronto”.

Su Dybala: “Non si discutono le sue qualità. Quest’anno si è presentato come il primo anno, con la voglia di riconquistarsi la Juventus. Le ultime due annate non sono state all’altezza delle sue potenzialità. Si è presentato diverso mentalmente e lo sta dimostrando giorno dopo giorno. Poi lui è bravo. Ma serve allenarsi con intensità se no poi le prestazioni calano”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie