Massimo Giletti: “Quest’anno Allegri non guarderà in faccia nessuno”

216

Il noto conduttore Massimo Giletti, grande tifoso della Juventus, ai microfoni di Radio Bianconera ha commentato la situazione dei bianconeri che si apprestano ad affrontare la nuova stagione.

“Sicuramente Allegri recupererà Bernardeschi, c’è un rapporto personale molto forte. È un giocatore che ha bisogno di sentire che l’allenatore crede in lui” – ha commentato Giletti che ha poi aggiunto “Spero che lanci Fagioli, mi è piaciuto nelle rare occasioni in cui l’ho visto in campo l’anno scorso”.

“Io penso che quest’anno Allegri non guarderà in faccia nessuno ha affermato Giletti, riferendosi al ruolo di Cristiano Ronaldo all’interno della squadra Ronaldo non può pensare di dettare il gioco. Non penso che saranno ammesse tante mancanze di rispetto nei confronti dei compagni. Ronaldo è un pianeta a sé, ha un narcisismo estremo per cui non mi stupisco. Noi dobbiamo solo sperare che CR7 pungolato da queste critiche vada ancora più in là nel tentativo di migliorare la sua fisicità e le sue capacità, ma non vorrei che si incaponisse e che giocasse solo per sé e non per la squadra”.

“È una buona squadra – ha aggiunto il conduttore – è importante non perdere McKennie, perché a centrocampo siamo abbastanza scarsi. Veniamo da due anni deludenti, siamo lontani dal centrocampo di qualche anno fa“.