Inter, che beffa! Vende Hakimi e Lukaku per 183Ml, ma sul mercato può investire solo 35Ml

1139
ROMA, ITALIA 26 AGOSTO 2017 - CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO SERIE A 2017/2018 - ROMA VS INTER. - NELLA FOTO: AUSILIO A COLLOQUIO CON ZANGH

Quanto ha guadagnato l’Inter grazie alla cessione di Lukaku al Chelsea e di Hakimi al Psg? Si parla di 115 milioni di euro per il belga e di 68 milioni di euro per il terzino ma ci sono diversi fattori da considerare.

Le cessioni di Achraf Hakimi e Romelu Lukaku hanno portato denaro fresco nelle casse dell’Inter ma la somma delle due operazioni in larga misura non sarà quella disponibile per fare mercato in entrata per il club nerazzurro.

Dei 185 milioni incassati, solo 35 saranno a disposizione per il mercato. Il Motivo? I nerazzurri non hanno ancora finito di pagare per intero la cifra pattuita con il Manchester United per il trasferimento di Lukaku all’Inter: mancano circa 55 milioni di euro.

C’è inoltre il 5% di contributo di solidarietà (cifra a cui il Chelsea ha rinunciato) e il 6% sulla futura rivendita pattuita coi Red Devils per il belga.

Quindi per Lukaku entreranno 115 ma ne usciranno circa 50 milioni mentre Hakimi fu pagato 45 più bonus e oggi sono usciti dalle casse 25 milioni più 3 di solidarietà più uno di bonus.

Come rivela “Fanpage” tra le sue colonne, “Zhang ha chiesto un attivo di 70 milioni di euro entro la fine del mercato e così Ausilio e Marotta avranno a disposizione per le prossime operazioni circa 35 milioni di euro”.