Financial Times: “Club come la Juventus non fingono i loro danni finanziari”

420

Il Financial Times, affronta la situazione in casa bianconera, alla luce anche delle dichiarazioni del presidente Andrea Agnelli in conferenza stampa che ha annunciato l’aumento di capitale da 400 milioni.

“I calciatori europei si lamentano al minimo scontro in campo. Club come la Juventus non fingono i loro danni finanziari”, si legge sul prestigioso quotidiano.

Inoltre, si legge: “La pandemia è stata dolorosa per il calcio. Ma la Juventus, ha sofferto anni di flusso di cassa operativo negativo prima. Il club ha bisogno di più equità e i principali azionisti Exor e i gestori di fondi britannici Lindsell Train dovranno aprire il portafoglio”.

E ancora: “Nell’anno fino a dicembre, l’indebitamento netto ha superato l’ebitda di 6,5 volte. Più della metà del denaro raccolto con l’ultimo aumento di capitale è andato al rimborso del debito”.

Infine, conclude l’analisi il Financial Times: “La pandemia ha fornito ai club europei in perdita un’utile copertura per i finanziamenti. Il messaggio “in bianco e nero” è che la pressione per brillare in campo deprimerà i profitti molto tempo dopo che tutti saranno stati vaccinati”.